1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le borse europee iniziano l’ottava con il segno meno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta con il segno meno per i listini del Vecchio continente, che, nonostante il bailout di Cipro, sono stati prima penalizzati dalle dichiarazioni del Ministro delle finanze olandese Dijsselbloem, secondo cui il sistema testato per Cipro potrà essere riutilizzato per i prossimi salvataggi, e poi dalle indiscrezioni su un taglio del merito di credito italiano da parte dell’agenzia Moody’s.

A Londra il Ftse100 ha terminato in calo dello 0,22% a 6.378,38 punti, rosso di mezzo punto percentuale (-0,51%) per il Dax che si è fermato a 7.870,9 e -1,12% del Cac40 a 3.727,98. La performance peggiore è stata registrata dall’Ibex, sceso del 2,27% a 8.140,6.