1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le borse europee iniziano il 2017 con il segno più

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un inizio all’insegna della debolezza, i listini europei chiudono la prima seduta dell’anno con il segno più. A Francoforte il Dax ha segnato un +1,02% a 11.598,33 punti, il Cac40 è salito dello 0,41% a 4.882,38 punti e l’Ibex si è fermato a 9.418,7 punti, lo 0,71% in più rispetto al dato precedente. Per la riapertura del listino londinese bisognerà attendere domani.

Anche grazie alla salita ai massimi da tre anni del dato tedesco, il PMI manifatturiero di Eurolandia a dicembre si è confermato, in linea con il dato preliminare e con il consenso, a 54,9 punti.

A Francoforte Deutsche Bank ha guadagnato l’1,71% dopo che il presidente Paul Achleitner ha escluso, nel corso di un’intervista alla Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, l’ipotesi di fusioni e di un intervento dello Stato.