1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le borse europee chiudono sui massimi di seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio di settimana all’insegna dei rialzi per i listini internazionali grazie soprattutto agli acquisti sul comparto assicurativo e petrolifero. Nel complesso la giornata è stata caratterizzata da scarsa volatilità, condizionata da un calendario macro scarso di eventi. Nella prima seduta della settimana l’indice delle blue chip europee (Dj Stoxx) ha chiuso in crescita (+0,36%), a quota 3831 punti. L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 7029,27 punti, (+0,52%). In evidenza, tra le blue chip, Allianz (+3,16%) premiata dai giudizi positivi di numerose banche d’affari e Munich RE (+2,71%). Peggior titolo del listino di Francoforte Lufthansa (-2,61%) sui timori di una nuova aggregazione, seguita da Deutsche Boerse (-2,27%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 5761 punti, (+0,78%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza Arcelor Mittal (+3,7%) e Alstom (+3,19%). Pecora nera a Parigi Cap Gemini (-1,99%), seguito da Carrefour (-1,1%).
A Londra, l’indice Ftse ha terminato in progresso dello 0,46%. In evidenza, tra le blue chip, A.B.Food (+4,46%) e Persimmon (+3,37%). Maglia nera del listino inglese Drax (-2,64%), seguito da Resolution (-1,97%).