Le Borse europee chiudono la settimana con un altro tonfo

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 12/05/2006 - 18:06
Ancora una giornata pesante sulle piazze finanziarie europee, sempre sotto lo scacco di rinnovati timori di pressioni inflazionistiche e condizionati dalla debolezza di Wall Street. Il segno rosso ha dominato in tutto il continente, portando a perdite generalizzate che hanno però coinvolto in particolare i titoli appartenenti al settore delle materie prime, dell'energy e dell'auto. Oscillazioni di rilievo hanno riguardato il cross euro dollaro che, dopo aver toccato un massimo a 1,2958, ha poi ritracciato in seguito all'uscita di un dato sul deficit commerciale Us migliore delle attese. Il Dax di Francoforte ha chiuso in calo del 2,29%, il Cac40 di Parigi ha invece perso il 2,14%, mentre un calo leggermente inferiore ha interessato lo Smi di Zurigo, che ha ceduto l'1,76%.
COMMENTA LA NOTIZIA