1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Le Borse europee chiudono la settimana con un altro tonfo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una giornata pesante sulle piazze finanziarie europee, sempre sotto lo scacco di rinnovati timori di pressioni inflazionistiche e condizionati dalla debolezza di Wall Street. Il segno rosso ha dominato in tutto il continente, portando a perdite generalizzate che hanno però coinvolto in particolare i titoli appartenenti al settore delle materie prime, dell’energy e dell’auto. Oscillazioni di rilievo hanno riguardato il cross euro dollaro che, dopo aver toccato un massimo a 1,2958, ha poi ritracciato in seguito all’uscita di un dato sul deficit commerciale Us migliore delle attese. Il Dax di Francoforte ha chiuso in calo del 2,29%, il Cac40 di Parigi ha invece perso il 2,14%, mentre un calo leggermente inferiore ha interessato lo Smi di Zurigo, che ha ceduto l’1,76%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
IPO

doBank: Consob approva prospetto per ammissione in Borsa

La Consob ha approvato il prospetto di doBank relativo all’ammissione alle negoziazioni delle azioni a Piazza Affari. L’offerta, finalizzata alla quotazione, ha ad oggetto massime 28,5 milioni di azioni doBank, che rappresentano il 35,63% del capital…

DIFESA

Leonardo: al via collaborazione con BAE Systems

Leonardo e BAE Systems hanno annunciato una collaborazione nel settore del munizionamento guidato di precisione per offrire agli Stati Uniti e alle forze militari alleate una gamma di munizioni avanzate, efficaci ed efficienti, per sistemi d’arma di …

rinnovabili

Enel: avviata la costruzione del più grande parco eolico in Grecia

Enel, attraverso la controllata greca per le energie rinnovabili Enel Green Power Hellas, ha annunciato di avere avviato la costruzione del parco eolico di Kafireas, nella parte meridionale dell’isola greca Evia, nel comune di Karistos. Una volta com…