Le Borse europee chiudono invariate per il secondo giorno consecutivo

Inviato da Luca Fiore il Mar, 05/04/2011 - 17:55
Altra chiusura di seduta in parità per i listini europei. Oggi ad appesantire le borse ci ha pensato il nuovo downgrade del merito di credito portoghese, Moody's ha ridotto la valutazione da A3 a Baa1, e l'incremento dei tassi in Cina (+0,25%). Indicazioni negative anche dall'Ism statunitense relativo il settore servizi, sceso a 57,3 punti a marzo. Francoforte e Parigi hanno terminato la seduta in parità (0,0% e -0,03%) a 7.175,3 e 4.041,7 punti, a Londra il Ftse100 ha chiuso in calo dello 0,16% a 6.007,06 punti e -0,72% per l'Ibex che scende a 10.678,6 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA