1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le Borse europee chiudono contrastate, soffrono i bancari -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oltremanica ribassi diffusi per Aviva (-2,45%). In una nota stampa diffusa questa mattina il gruppo assicurativo britannico ha confermato di avere rifiutato la proposta di acquisto sulle attività del ramo danni in Gran Bretagna, Canada e Irlanda arrivata dalla rivale Rsa, per un prezzo pari a 5 miliardi di sterline. Aviva, che ha giudicato l’offerta inaccettabile, ha precisato di avere ricevuto la proposta da Rsa lo scorso 28 luglio. Sotto i riflettori Vedanta Resources (+4,87%) dopo avere annunciato di avere siglato un’intesa con l’inglese Cairn Energy (+5,32%) per rilevare tra il 51% e il 60% di Cairn India. Vedanta metterà sul piatto una cifra compresa tra gli 8,5 e i 9,6 miliardi di dollari in contanti. Seduta tonica per Hennes & Mauritz sulla Piazza finanziaria svedese. Il titolo del gruppo dell’abbigliamento scandinavo è salito di circa il 5% dopo avere registrato nel mese di luglio vendite in crescita del 21% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. +10% per le vendite nei negozi aperti da almeno un anno.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Segno meno in avvio per Wall Street

In attesa di nuove misure dell’amministrazione Usa per limitare gli investimenti cinesi nei gruppi tecnologici made in Usa, la settimana di Wall Street inizia con il segno meno. Nei primi …

MERCATI

Calo dell’IFO trascina al ribasso le borse UE

Partite deboli, le borse europee hanno accentuato i ribassi a seguito della pubblicazione dell’indice tedesco IFO, sceso a giugno da 102,3 a 101,8 punti. In particolare, i settori maggiormente colpiti …