Le borse europee chiudono con moderati ribassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta senza scosse sulle piazze finanziarie europee, nel giorno in cui la Bce ha confermato invariati al 3% i tassi d’interesse, lasciando però intendere la probabile opportunità di ulteriori rialzi. Il contenuto delle parole del presidente Trichet non si è però distaccato da quanto il mercato si attendesse, lasciando indifferenti i mercati. Sul fronte societario è stata la giornata della più grande compagnia aerea continentale, Air France-Klm, che ha innalzato il proprio outlook sull’esercizio dopo aver registrato profitti trimestrali più che raddoppiati. Il titolo della compagnia ha chiuso in rialzo di circa il 3%. Male hanno invece performato i titoli legati ai semiconduttori, come Infineon e Philips, depressi dal downgrade a sell emesso da Citigroup su Stmicroelectronics. Il Dax ha chiuso in calo dello 0,19%, il Cac40 di Parigi ha lasciato sul terreno lo 0,34%, mentre l’Aex25 di Amsterdam ha perso lo 0,24%.