1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Le borse europee arrancano zavorrate dai minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perdono intorno al 2% tutte le borse europee, sulla scia del cattivo andamento dei titoli bancari, ma non solo. A pesare sul Ftse 100, ad esempio, sono anche i titoli minerari, raffreddati dalla paura per i rischi sulla crescita. Negativa Kazakhmys, che perde oltre il 4,8%, come anche Xstrata, -4,04%, Rio Tinto (-3,52%) e BHP Billiton, a -3,60%. L’indice Stoxx Europe 600 Basic Resources, che racchiude i principali titoli minerari dell’Eurozona, al momento perde complessivamente il 3,4%.