1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Le borse europee arrancano zavorrate dai minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perdono intorno al 2% tutte le borse europee, sulla scia del cattivo andamento dei titoli bancari, ma non solo. A pesare sul Ftse 100, ad esempio, sono anche i titoli minerari, raffreddati dalla paura per i rischi sulla crescita. Negativa Kazakhmys, che perde oltre il 4,8%, come anche Xstrata, -4,04%, Rio Tinto (-3,52%) e BHP Billiton, a -3,60%. L’indice Stoxx Europe 600 Basic Resources, che racchiude i principali titoli minerari dell’Eurozona, al momento perde complessivamente il 3,4%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …