1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Le borse di Piquadro verso Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partito l’iter per la quotazione di Piquadro. L’Assemblea degli azionisti della società attiva nella ideazione, produzione e distribuzione di articoli di pelletteria dal design innovativo e ad alto contenuto tecnologico, ha approvato ieri il progetto di quotazione delle proprie azioni sul Mercato Expandi di Borsa Italiana. La società, controllata con il 60,57% dal suo fondatore, Marco Palmieri, annovera nell’azionariato di riferimento anche Bnl Investimenti Impresa con il 35% e il fratello del fondatore, Pierpaolo Palmieri con il restante 4,33%. “Il percorso verso la quotazione è dettato dalla volontà di dare stabilità all’azionariato e al tempo stesso permettere l’uscita del fondo private equity di Bnl”, ha detto Marco Palmieri. Global coordinator, sole bookrunner, listing partner e responsabile dell’Ipo sarà Mediobanca.