Le Borse asiatiche seguono Wall Street nell'abisso

Inviato da Redazione il Ven, 10/08/2007 - 09:05
Seduta da dimenticare per le Borse asiatiche che scivolano pesantemente verso il basso in scia alla chiusura in violento ribasso di Wall Street. Tokyo ha chiuso in calo del 2,3% con il Nikkey a 16779 punti. Hong Kong, che potrebbe chiudere prima per l'arrivo di un tifone nell'area, segna un calo di quasi 3 punti percentuali. L'S&P/ASX200 australiano ha perso il 2,7% e lo Shanghai Composite nonostante un nuovo record nell'intraday cede l'1,5%. Lo Strait Times di Singapore arretra di quasi il 3% nonostante la rilevazione di una crescita del Pil dell'8,6% nel secondo trimestre.
COMMENTA LA NOTIZIA