1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le banche mettono le ali a Piazza Affari, Ftse Mib vola oltre il 3% -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra le performance migliori da segnalare anche quelle di Autogrill (+3,42% a 10,29 euro), Prysmian (+3,98% a 12,53 euro), Exor (+3,37% a 14,42 euro) e Azimut (+3,98% a 6,92 euro). Finmeccanica è salita dello 0,94% a 8,60 euro, pagando un po’ il taglio del target price da parte di Barclays. Questa mattina gli analisti della banca inglese hanno abbassato il prezzo obiettivo su Finmeccanica a 10 dal precedente 11,5 euro, confermando la raccomandazione equalweight.

In controtendenza il comparto delle costruzioni che ha pagato la debolezza dell’intero settore europeo. E così Buzzi Unicem è scivolata sul fondo del paniere principale con un ribasso dell’1,65% a 8,06 euro, mentre Italcementi è avanzata dello 0,24% a 6,14 euro. Tra i minori non si è arrestata la corsa di Stefanel dopo il +49% di lunedì e il +33% di ieri. Oggi il titolo del gruppo veneto, nel terzo giorno dell’aumento di capitale da 50 milioni di euro, è balzato del 20,45% a 1,59 euro.