1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le banche affossano Milano, crolla il Banco dopo maxi aumento da 2 miliardi -2-

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ha invece brillato il comparto del lusso. Geox è salita dell’1,41% a 4,49 euro, Luxottica del 2,20% a 21,36 euro, Bulgari del 2,93% a 7,89 euro (miglior titolo del Ftse Mib). Con un blitz a sorpresa sabato pomeriggio Lvmh, il numero uno del comparto, ha acquisito una quota pari al 14,2% in Hermès International, partecipazione che salirà al 17,1% dopo la conversione di alcuni contratti derivati. Un’operazione da 1,45 miliardi di euro che proietta il patron di Lvmh, Bernard Arnault, tra gli azionisti principi di Hermès. Una notizia che ha “rivitalizzato il settore”, hanno commentato nelle sale operative.

Bene la galassia della Bicocca. L’amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, ha dichiarato che Pirelli (+1,38% a 6,26 euro) sta preparando un piano di investimenti in Messico per la creazione di stabilimenti che andranno a rifornire i mercati nordamericani. La scelta del Messico è giustificata dalla presenza di importanti produttori auto e dal basso costo del lavoro. Secondo gli analisti di Centrosim, la decisione di incrementare investimenti e capacità produttiva conferma le aspettative positive sull’andamento del mercato Tyre. Balzo da canguro per Prelios (+9,02% a 0,435 euro), ex Pirelli Real Estate. A sostenere l’azione è la notizia della ristrutturazione del debito. La joint venture di Prelios con Rreef (Deutsche Bank) ha raggiunto un accordo con Barclays Capital per la ristrutturazione di 1,3 miliardi di debiti relativi al portafoglio Baubecon di immobili residenziali in Germania. L’accordo prevede la sospensione di alcuni tra i principali covenant finanziari fino al maggio 2012.