1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lazard, Weill apre alla Borsa alle “sue” condizioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Michel David-Weill e i partner storici della Lazard sono d’accordo nel sostenere il progetto di quotazione in Borsa della banca d’affari avanzato dall’amministratore delegato, Bruce Wasserstein, a condizione che quest’ultimo si impegni a rassegnare le dimissioni nel caso in cui l’Ipo non avvenga entro il 30 giugno prossimo. Lo ha dichiarato lo stesso David-Weill, che di Lazard è presidente.