1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lazard, e’ braccio di ferro sul debutto in Borsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ci vorrà altro tempo per il debutto di Lazard in Borsa. Ma è un rinvio particolare, che ha il sapore di un “no”. E’ una risposta inattesa quella che gli working partners della Lazard sembrano propensi a dare a Bruce Wasserstein, “l’uomo forte” che guida le attività della banca d’investimenti e che spinge da tempo perché Lazard venga quotata in Borsa, a Wall Street, invertendo rotta dopo oltre 150 anni di storia tutta in mani private. Anzi, Wasserstein aveva fissato ieri come data ultima entro la quale i consiglieri avrebbero dovuto dare il via libera al suo piano, in modo che già oggi avrebbe potuto essere inviata alla Sec la documentazione per l’accesso al mercato azionario di New York. Ma da Parigi, dove il board della banca è rimasto riunito fino a ieri sera, non è arrivata nessuna decisione. Solo aspre discussioni, senza un verdetto.