Lavoro: Letta, ora le imprese non hanno più alibi

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 28/06/2013 - 14:39
"Bisogna rifuggire da creare aspettative eccessive ma oggi su questo tema del lavoro la somma dell'intervento nazionale italiano e dei fondi europei fa un pacchetto di interventi con una massa critica significativa. Ora sta alle imprese e le imprese non hanno alibi. Ora le imprese possono assumere giovani, ovviamente a tempo indeterminato". Lo ha detto il primo ministro Enrico Letta durante la conferenza stampa al termine del Consiglio europeo a Bruxelles. Ora, ha spiegato il premier, è necessario che l'area Euro faccia dei passi in avanti per una maggiore integrazione ed è importante che Angela Merkel su questo abbia preso impegni precisi dal Consiglio di ottobre in poi, ossia dopo le lezioni tedesche di fine settembre.
COMMENTA LA NOTIZIA