Lavoro: digitale e telefonia spingono le retribuzioni degli esperti informatici

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 08/09/2014 - 16:26
La domanda di direttori di sistemi informatici, ingegneri delle telecomunicazioni e IT manager cresce in Italia, con retribuzioni che partono da 37 mila euro annui lordi e che possono arrivare fino a 130 mila grazie alla crescita del mondo digitale e della telefonia. Una tendenza che emerge dall'analisi del nuovo studio retributivo dedicato al settore Information Technology della società di ricerca di personale Michael Page. "La rapida e costante evoluzione delle tecnologie informatiche ha comportato un incremento nelle richieste di questo tipo di figure professionali da parte delle aziende", spiega Filippo Maggi, executive director della divisione IT di Michael Page. "I direttori dei sistemi informatici, in particolare, vengono sempre più implicati nelle strategie aziendali, poiché i sistemi informatici sono ormai elementi chiave della redditività. Le tecnologie legate a Internet e all'utilizzo di pacchetti software contribuiscono a impiegare questi esperti che possono ambire a uno stipendio anche di 130 mila euro per chi ha oltre 10 anni di esperienza nel settore".
COMMENTA LA NOTIZIA