Lavori in corso all’Enel: il gruppo sta valutando lancio bond dopo l’estate

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo la recente operazione di aumento di capitale, si lavora ancora a pieno ritmo all’Enel. Secondo quanto ricostruito da La Stampa in un dettagliato articolo, il gruppo starebbe valutando il lancio di un’emissione obbligazionaria a 5 o 7 anni dopo l’estate. Il quotidiano di Torino sostiene che con ogni probabilità il bond dovrebbe essere rivolto soprattutto a investitori istituzionali. Ma questo non sarebbe l’unico dossier aperto. Sul tavolo dell’amministratore delegato della società, Fulvio Conti ci sarebbe anche l’affaire Green Power. Secondo fonti finanziarie gli advisor di Enel, tra cui Mediobanca, starebbero, infatti, lavorando a pieno ritmo sull’operazione di vendita del 49% della società delle energie rinnovabili. Tra gli interessati figurerebbe anche il fondo sovrano China Investment Corporation (Cic).