Lanxess: trimestrale oltre le attese e guidance spingono il titolo al rialzo (+7%)

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 22/03/2012 - 12:21
Quotazione: LANXESS
Lanxess, il gruppo chimico tedesco nato da Bayer, si distingue sulla Borsa di Francoforte con un rialzo di quasi il 7% grazie ai conti migliori delle attese e alle previsioni per l'anno in corso. Nel quarto trimestre del 2011, i ricavi sono saliti del 16% a 2,12 miliardi di euro, mentre l'Ebitda adjusted si è attestato a 174 milioni. Gli analisti avevano stimato ricavi pari a 2,08 miliardi e un Ebitda adjusted di 164,8 milioni. L'utile netto nell'ultimo trimestre del 2011 è sceso a 5 milioni dai 26 milioni del corrispondente periodo del 2010, per effetto di una posta straordinaria di 20 milioni. Alla luce di questa performance, il gruppo ha proposto di distribuire un dividendo di 0,85 euro contro gli 0,70 euro distribuiti l'anno prima. Lanxess rimane fiduciosa sul futuro, prevedendo una crescita per l'anno in corso e una buona performance nei mercati emergenti: nel primo trimestre del 2012 l'Ebitda adjusted è atteso a 330-350 milioni di euro. In questo momento a Francoforte l'azione guadagna il 6,77% a 60,09 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA