1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Lanxess chiude il 2007 con un utile in discesa a 112 mln, il dividendo sale a 1 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La tedesca Lanxess, quotata alla Borsa di Francoforte, durante la presentazione alla comunità finanziaria tenutasi ieri a Düsseldorf, cui Finanza.com ha avuto modo di prendere parte, ha reso noto di avere archiviato il 2007 con un utile netto in discesa a 112 milioni dai 197 del 2006, mentre le vendite sono diminuite a 6,6 miliardi dai 6,94 dell’anno prima. L’ebitda pre-exceptionals è aumentato a 719 milioni dai 675 milioni del 2006, mentre il risultato operativo (ebit) si è ridimensionato a 215 da 376 milioni di euro. In arrivo invece una sostanziosa cedola per gli azionisti, con il dividendo relativo al 2007 in salita a un euro tondo tondo dai 25 centesimi dell’esercizio 2006. Come ha evidenziato il presidente, Axel C. Heitmann, a incidere negativamente sui conti del 2007 è stata soprattutto la cessione della divisione Lustran Polymers, il cui business è stato giudicato dal gruppo attivo nel settore della chimica “eccessivamente volatile in quanto troppo legato ai prezzi delle materie prime”.