1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

A. Laidi: i dati macro spingono al rialzo dollaro e indici Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La forza delle indicazioni arrivate dal mercato del lavoro e dall’Ism servizi ha innescato l’insolito pattern composto da un rally del dollaro e da un andamento positivo di Wall Street”. A dirlo è l’analista Ashraf Laidi nella suo “Intraday Market Thoughts”. In questo momento il dollar index, l’indice che misura le performance del biglietto verde contro un basket di valute, si attesta a 79 punti dopo aver toccato un massimo a 79,36 ed a Wall Street lo S&P segna un rialzo dell’1,4% ed il Nasdaq sale dell’1,6%.

“La regola ‘risk-on/risk-off’ che punisce la divisa statunitense durante i rally dell’azionario non si applica quando il mercato del lavoro registra un calo del tasso di disoccupazione ed un solido incremento delle buste paga”. “Si tratta di un pattern raro ma non impossibile. È già successo a giugno e novembre 2009 ed in entrambi i casi a beneficiarne è stato il dollaro”.