A. Laidi (Cmc Markets): attenzione agli spread tra i bond governativi

Inviato da Luca Fiore il Mar, 08/06/2010 - 19:56
Nel suo Intraday Market Thought, Ashraf Laidi, Chief Market Strategist di Cmc Markets, evidenzia come a livello europeo si stia sviluppando un mini effetto-contagio a livello di bond governativi, con i rendimenti di quelli emessi da paesi "core" come Francia e Italia in crescita rispetto ai corrispondenti titoli tedeschi.

Il differenziale Francia-Germania (10 anni) in una settimana è raddoppiato a 57 punti base, lo spread Italia-Germania è ai massimi a 179 bps mentre quello Spagna-Germania dai 214 punti attuali è atteso a 250 bps. Laidi sottolinea come, sorprendentemente, lo spread Grecia-Germania e Portogallo-Germania stazioni ad un livello che è meno della metà rispetto ai record di maggio (1000 e 350 bps rispettivamente).

Per Laidi queste indicazioni rappresentano segnali embrionali di contagio che richiedono di essere stoppati sul nascere, anche perché potrebbero tornare d'attualità i rumor relativi il possibile downgrade dell'Italia e le perdite legate ai prodotti derivati degli istituti francesi.
COMMENTA LA NOTIZIA