Lagardere: nel 2012 torna in utile a 89 milioni, dividendo stabile a 1,3 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lagardere ha chiuso il 2012 con un utile netto a 89 milioni di euro rispetto alla perdita di 707 milioni registrata nell’esercizio precedente. L’utile per azione adjusted è ammontato a 1,62 euro. L’Ebit derivante dal core business “media” è calato del 14% a 358 milioni di euro contro i 414 milioni del 2011 e per quest’anno la società ha stimato un progresso fino al 5%, nonostante un calo atteso del 5% ei ricavi da pubblicità. Il Cda ha deciso di proporre un dividendo di 1,3 euro per azione, invariato rispetto a quello dell’anno prima.