Lafico prenota un posto in Finpart

Inviato da Redazione il Mar, 10/09/2002 - 12:53
Lafico, la banca d'investimento del governo Libico, torna a riaffacciarsi in Italia, dove è già presente in Fiat, Capitalia, Juventus e Olcese. Ad essere scelta per un investimento proprio un'altra società del settore tessile, la Finpart di Gianluigi Facchini, che si appresta a lanciare un aumento di capitale da 100 milioni di euro. Parte dell'aumento, e precisamente le quote inoptate, sarebbero infatti sottoscritte proprio dalla finanziaria libica, fino ad arrivare al 15% delle quote. In lizza anche l'imprenditore svizzero Carl F. Bucherer. L'aumento, indispensabile per riequilibrare una situazione patrimoniale pericolosa, sarebbe comunque garantito dagli investitori istituzionali.
COMMENTA LA NOTIZIA