Lafarge e Total: attesi annunci di nuovi accordi in Siria su visita Sarkozy nel paese

Inviato da Redazione il Gio, 04/09/2008 - 09:58
Quotazione: LAFARGE
Quotazione: TOTAL
La società cementifera Lafarge e la compagnia petrolifera Total annunceranno in giornata accordi che permetteranno loro di incrementare le rispettive attività in Siria in concomitanza con la visita ufficiale del presidente francese Nicolas Sarkozy al suo omologo siriano Bashad Assad. Il Chief Executive di Total Christophe de Margerie ha anticipato che la società dovrebbe firmare intese che prevedono una sua espansione del blocco petrolifero a Deir Ez Zor e una altra per sviluppare le forniture di gas nel paese. Non sono esclusi annunci di accordi anche in Qatar. Oltre al faccia a faccia con Assad, Sarkozy parteciperà infatti oggi a una riunione quadrilaterale allargata al primo ministro turco Recep Erdogan e all'emiro del Qatar Hamad bin Qalifa.
COMMENTA LA NOTIZIA
chief joseph scrive...
Paola scrive...
Paola scrive...