Lafarge nel mirino della Ue, inflitta ammenda da 250 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lafarge, gruppo francese delle costruzioni, dovrà pagare 249,6 milioni di euro. La multa è arrivata oggi dall’Unione europea, dopo che la Commissione di giustizia ha confermato per il suo comportamento anticoncorrenziale nel business del cartongesso. L’indagine, già attiva nel 2002, coinvolge anche Gyproc, BPB e Knauf.