1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Lacoste non molla la presa su Gant

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante il rifiuto Lacoste non sembra mollare la presa su Gant. Anzi, dopo il no all’offerta pubblica d’acquisto (Opa) la griffe del coccodrillo serra ancora di più la morsa sul marchio americano finito nell’ultimo decennio del secolo scorso nelle mani degli svedesi. Ieri, la nuova mossa: la holding di Ginevra Maus Frères, il big che controlla Lacoste, ha aumentato la sua partecipazione raggiungendo il 29,9% nella società scandinava. Intanto, ieri si è chiusa l’Opa lanciata un mese fa dagli elvetici su Gant. La mossa della holding svizzera è l’ultimo capitolo di un duro scontro finanziario tra le due società europee. Si dovrà attendere e vedere se e in che modola volontà di Maus Frères di entrare nel cosiddetto “lusso accessibile” sarà possibile.