Kuroda (BoJ): prenderemo in considerazione ulteriori step per arginare volatilità JGBs

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 11/06/2013 - 10:32
Il governatore della Bank of Japan (BoJ), Haruhiko Kuroda, ha detto che l'istituto centrale prenderà in considerazione la possibilità di estendere in futuro la durata delle sue operazioni di mercato a tasso fisso se si renderà necessario arginare un eccessivo aumento dei rendimenti obbligazionari.
Nella conferenza a margine dell'annuncio odierno di politica monetaria da parte della Bank of Japan, Kuroda ha spiegato la decisione odierna di non apportare l'estensione della durata massima per i prestiti a tasso fisso della banca centrale attraverso operazioni di mercato oltre l'anno attualmente fissato, azione che era caldeggiata dal mercato. In particolare il numero uno della BoJ ha rimarcato che gli sforzi per dare più flessibilità alle operazioni sul mercato hanno già permesso una stabilizzazione del mercato obbligazionario e quindi non c'è l'imminente bisogno di ulteriori misure.
COMMENTA LA NOTIZIA