KPN potrebbe uscire dalla jv KPNQwest

Inviato da Redazione il Ven, 29/06/2001 - 08:32
L'operatore di telefonia mobile olandese KPN dovrebbe cedere la sua quota nella joint venture con l'americana Qwest, nel caso andasse in porto la fusione con la compagnia Belgacom. Un'eventuale fusione tra le due compagnie, infatti, potrebbe indurre la compagnia olandese a uscire dalla joint venture e di fare un po' di cassa vendendo la propria quota, al fine di ridurre l'elevato indebitamento. Sulla base di una recente valutazione, il 44% detenuto da KPN in KPN Qwest viene stimato intorno ai 2 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA