Koralia Advisory: Claudio Garavaglia nominato Vice Presidente

Inviato da Riccardo Designori il Gio, 16/10/2014 - 21:00

Il team dell'investment advisor del fondo di investimento lussemburghese multicomparto Fysis Fund SICAV-SIF, dopo aver lanciato i primi due comparti Efesto Energy, attivo nelle energie rinnovabili, e Vesta Industrial, che investe in minibond, si rafforza con l'ingresso di Claudio Garavaglia.



Garavaglia, che entra con la carica di Vice Presidente, apporterà a Koralia Advisory le proprie competenze di manager specializzato nell'attività di fund raising volto alla ricerca e allo sviluppo di nuovi progetti sui quali investire.



Garavaglia, classe '60, nato a Milano e laureato in Economia e Commercio cum laude presso l'Università di Torino, può vantare un'esperienza più che ventennale nel settore finanziario e industriale iniziata nel 1986 in Scandinavian Bank (ex Wells Fargo) e proseguita, poi, in Société Générale e in Sopaf con Jody Vender.



Alcuni fra i suoi incarichi più significativi sono stati quello di Direttore Centrale M&A in Lazard Freres tra il 1993 il 1995 e quello di Chief Financial Officer del Gruppo italiano Averna fino al 1997. Nel 1998 inizia a operare nel settore del private equity prima come Amministratore Delegato in BPC Investimenti SGR, per poi vedersi affidata la guida del Gruppo Mittel nel 2003 e la ristrutturazione di Aleph SGR nel 2011, ottenendo importanti risultati negli investimenti effettuati. Attualmente segue come consulente operazioni di private equity.



"In Koralia siamo sempre alla ricerca di nuove idee, sia in un'ottica di arricchimento personale che professionale: siamo prima di tutto una squadra di persone, con obiettivi comuni e competenze complementari. L'arrivo di Garavaglia - dichiara Ciro Mongillo, Presidente di Koralia Advisory e Amministratore Delegato di Fysis Fund SICAV-SIF - va in questa direzione e non può che contribuire allo sviluppo del fondo. Nel futuro prossimo ci sarà il lancio degli ultimi due comparti del fondo e, per questo motivo, ho ritenuto importante rafforzare il nostro team con un professionista che può vantare elevate e specializzate competenze e può validamente contribuire, quindi, alla formazione da parte nostra di una visione globale del mercato".



"Sono lieto di entrare a far parte di un progetto per il quale le potenzialità di sviluppo sono decisamente interessanti e superiori all'attuale operatività che rispecchia una realtà in piena fase di espansione", conclude Claudio Garavaglia.
COMMENTA LA NOTIZIA