Koefoed (Saxo Bank): Italia non preoccupa ma attenzione a instabilità politica

Inviato da Alessandro Piu il Ven, 21/01/2011 - 11:20
Mads Koefoed, macro strategist di Saxo Bank, pone l'Italia fuori dal novero dei Paesi che più preoccupano con riguardo alla crisi dei debiti sovrani. Commentando con Finanza.com l'Outlook 2011 della società specializzata in trading e investimenti ha dichiarato: "Non credo che l'Italia avrà bisogno di essere salvata. Pur avendo un debito pubblico molto elevato si trova in una condizione migliore rispetto ad altri Paesi, come per esempio la Spagna. Ciò grazie allo stretto controllo posto in atto durante la crisi. Il pericolo maggiore - prosegue Koefoed - è piuttosto l'instabilità politica. Se la speculazione deciderà di attaccare l'Italia lo farà per questioni di instabilità politica e per l'incertezza che ne consegue".
COMMENTA LA NOTIZIA