FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Kinexia si rafforza in Cina. La società italiana attiva nel settore delle energie rinnovabili ha sottoscritto con Cecep Sustained Technology Innovation Fund e con Zhejiang Media accordi per realizzare rispettivamente un progetto di trattamento acqua e reflui industriali nella regione cinese dello Yuyao per 30 milioni di dollari, e di un sistema di recupero energetico da fanghi industriali da 25 milioni di dollari per il distretto tessile a Sud della Cina. Questi accordi sono stati raggiunti nell’ambito della visita della delegazione del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in Cina.