1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Kinexia acquista 51% di Stea per 1,5 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Kinexia si rafforza nel business dell’energia solare. Tramite la propria controllata Volteo Solar – società operante nel settore delle fonti rinnovabili – ha acquistato il 51% del capitale della società Stea Divisione Energia Solare S.r.l. (STEA) dai quattro soci fondatori (i signori Luca Storti, Giuseppe Marseglia, Nino Gazzillo e Riccardo Pastore) (SOCI) in proporzione alle rispettive quote di partecipazione. I soci fondatori, per effetto di tale operazione, detengono ora – sempre in parti uguali – il restante 49% del capitale di STEA e continueranno a prestare la loro opera in STEA fino al 31 dicembre 2011. La conclusione dell’operazione arriva dopo l’interruzione delle negoziazioni avvenute in data 13 luglio 2009 e il successivo riavvio del processo negoziale.
Il corrispettivo per il 51% del capitale di Stea è pari ad 1,5 milioni di euro, di cui 700 mila euro è stato versato alla data odierna da Volteo Solar. ai soci fondatori in proporzione alle rispettive quote di partecipazione. Inoltre Volteo Solar ha effettuato alla stessa data un versamento soci a fondo perduto per 0,3 milioni, da iscriversi nelle poste di patrimonio netto di Stea. Il residuo di 0,8 milioni verrà corrisposto in quattro rate di pari importo entro, rispettivamente il 31.1.2010; 28.2.2010; 31.3.2010 e 30.04.2010. E’ prevista una clausola di revisione prezzo correlata al 51% dell’eventuale indebitamento finanziario netto di Stea che dovesse risultare dall’esame della situazione patrimoniale al 30 ottobre 2009 della società redatta entro 45 giorni dalla data odierna.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Kinexia, vinta gara in Albania per gestione rifiuti

Kinexia, società attiva nel settore delle energie rinnovabili e dell’ambiente, si è aggiudicata la gara per la realizzazione e la gestione della nuova discarica di Manez, in Albania. La gestione della capacità della discarica, la produzione di energia elettrica da biogas e gli introiti derivanti dalla valorizzazione deimateriali sono attesi generare nell’arco di piano trentennale […]

Kinexia: Francesco Colucci scende all’1,956% (Consob)

Francesco Colucci riduce la propria partecipazione nel capitale sociale di Kinexia all’1,956% dal precedente 3,298%. E’ quanto emerge dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti delle società quotate, in cui viene riportata come data dell’operazione lo scorso 21 novembre.

Kinexia: Waste Italia, closing acquisizione Geotea per 60 milioni di euro

Kinexia ha fatto sapere che ieri ha avuto luogo il closing dell’operazione che prevede l’acquisizione di Geotea da parte di Waste Italia (controllata di Kinexia). A seguito del closing, si legge in una nota, Waste Italia ha acquisito 5.467.366 azioni ordinarie, senza valore nominale, rappresentative di una partecipazione pari al 100% del capitale sociale di […]

Kinexia: Waste Italia, bond da 200 milioni interamente sottoscritto

Kinexia, società quotata sul segmento Mta di Borsa Italiana e attiva nei settori delle energie rinnovabili e dell’ambiente, ha fatto sapere che il prestito obbligazionario da 200 milioni di euro della controllata Waste Italia, sub-holding leader nel settore della gestione dei rifiuti speciali e dei servizi per l’ambiente, è stato interamente sottoscritto. E’ quanto si […]

Kinexia: Waste Italia lancia bond da 200 milioni di euro e acquisisce il 100% di Geotea

Kinexia rende noto che il Cda della controllata Waste Italia, riunitosi nella serata del 31 ottobre, ha approvato l’emissione di un prestito obbligazionario. Il lancio, per un ammontare nominale pari a 200 milioni di euro, è previsto per oggi. Waste Italia, spiega una nota, utilizzerà le risorse derivanti dal prestito obbligazionario al fine di perseguire […]