Kimberly-Clark: utile in calo nel III trimestre, ricavi salgono a 5,38 miliardi di dollari

Inviato da Redazione il Lun, 24/10/2011 - 13:59
Quotazione: KIMBERLY CLARK
Kimberly-Clark ha archiviato il terzo trimestre 2011 con profitti pari a 458 milioni di dollari (1,09 dollari per azione), in calo del 6,3% rispetto ai 489 milioni (1,14 dollari) dello stesso periodo dello scorso anno. Su base adjusted l'utile per azione si è attestato a 1,26 dollari. In crescita invece i ricavi passati a 5,38 miliardi dai precedenti 4,80 miliardi. Gli analisti avevano pronosticato un eps pari a 1,26 dollari su ricavi per 5,29 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA