KGHM: nel quarto trimestre utile si dimezza, ma batte le attese degli analisti di mercato

Inviato da Redazione il Ven, 27/02/2009 - 09:38
Il gruppo, numero uno in Europa nella produzione del rame, KGHM, ha chiuso il quarto trimestre con un calo degli utili pesante a causa della flessione dei prezzi dei rame e del crescere dei costi. Il dato ha comunque battuto le stime di consensus di mercato grazie alle operazioni di hedging. La società a controllo statale ha riportato un utile di 388 milioni di zloti pari a 105 milioni di dollari nei tre mesi terminati a dicembre contro attese degli analisti di 323 milioni. I ricavi sono scesi del 12% a 2,55 miliardi di zloti, oltre i 2,33 miliardi indicati da un sondaggio effettuato tra i principali esperti di mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA