KGHM alza le stime di profitto e produzione

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 06/09/2011 - 15:06
KGHM, compagnia polacca secondo produttore europeo di rame, ha aumentato del 16% le sue stime di profitto per il 2011 a 3,3 miliardi di dollari, grazie al rialzo delle quotazioni del rame e alla vendita di alcuni asset. Per quanto riguarda la produzione sono previste 570 mila tonnellate di metallo rosso, in rialzo rispetto alle 543mila dello scorso anno, mentre l'argento prodotto sarà intorno alle 1144 tonnellate dalle 1027 del 2010.

COMMENTA LA NOTIZIA