KGHM: a.d. Wirth, previste acquisizioni di tre compagnie di rame (Financial Times)

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 02/03/2011 - 11:59
La polacca KGHM, seconda produttrice di rame europea in termini di produzione, mira all'acquisizione di tre società produttrici di rame (due in Canada e una in Sudamerica), con l'obiettivo di abbattere i costi di produzione. Il suo piano di investimento prevede per quest'anno un esborso di 9 miliardi di zloty (pari a 3,1 miliardi di dollari), di cui 7,5 miliardi finalizzati alle acquisizioni. Sono questi i piani futuri della società mineraria, anticipati dall'amministratore delegato Herbert With nel corso di un'intervista al Financial Times. L'obiettivo di KGHM è quello raggiungere quest'anno quota 543.000 tonnellate prodotte di rame. E se le acquisizioni dovessero andare in porto, a partire dal 2013-2014 la produzione della compagnia potrebbe arrivare al traguardo di 700.000 tonnellate.
COMMENTA LA NOTIZIA