1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Kerself: approvato piano industriale 2011-2015 con sottoscrizione accordo ristrutturazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Kerself ha sottoscritto l’accordo di ristrutturazione del debito del gruppo in esecuzione del piano industriale di risanamento 2010-2014 approvato dalla società il 16 dicembre 2010 e successivamente aggiornato per il periodo 2011-2015. L’accordo prevede l’impegno dei creditori finanziari del gruppo a mantenere e non revocare le linee commerciali in essere per un importo complessivo aggregato di circa 58,2 milioni di euro, il riscadenziamento dei finanziamenti a medio lungo termine per un importo complessivo aggregato di circa 36 milioni di euro, il riscadenziamento di parte dell’indebitamento relativo ai leasing in essere in capo a Kerself, Helios ed Ecoware per un importo complessivo aggregato di circa 26,4 milioni di euro, la messa a disposizione di Kerself di una nuova linea per cassa a medio lungo termine per un importo massimo di 20 milioni di euro, la messa a disposizione di Kerself di una nuova linea per firma per un importo massimo di circa 84 milioni di euro e infine il consolidamento in una linea a medio lungo termine degli sconfinamenti ad oggi in essere per un importo complessivo aggregato di circa 32,4 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Spread Btp-Bund a 177 punti base in avvio, rendimento al 2,09%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta a 177 punti base nei primi scambi seduta. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,09%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area 0,33…

ITALIA

Borsa Italiana: azioni Innovatec riammesse agli scambi

Borsa Italiana ha comunicato che le azioni ordinarie Innovatec sono state riammesse agli scambi questa mattina. Lo si apprende in una nota pubblicata sul sito di Borsa Italiana nella sezione “comunicati urgenti”.

AUMENTO DI CAPITALE

Carraro: offerta in opzione, sottoscritto il 99,684%

A conclusione dell’offerta in opzione nell’ambito dell’aumento di capitale, Carraro ha annunciato che sono stati esercitati 43.225.974 diritti per la sottoscrizione di 33.620.202 azioni, pari al 99,684% del totale.

Il controvalore complessivo è d…

BANCHE ITALIA

Veneto Banca: Cda chiede intervento Atlante per ricapitalizzazione

Oggi il Cda di Veneto Banca “ha riaffermato – si legge in una nota diffusa dall’istituto – la propria piena fiducia nella prospettiva dell’aggregazione con Banca Popolare di Vicenza come condizione per il rilancio delle due banche, importante per lo …