Kellogg's ha perso posizioni per Ubs: il rating scende a neutral

Inviato da Redazione il Lun, 04/10/2010 - 15:34
Quotazione: KELLOGG COMPANY
I cereali Kellogg's non fanno più gola agli analisti della Ubs. Il broker in un report uscito oggi ha tagliato la raccomandazione sulla multinazionale alimentare americana, specializzata nella produzione di cibo per la prima colazione, snack, biscotti, e cracker, portandola a neutral dal precedente buy. Secondo gli esperti della banca svizzera ci vorrà più tempo del previsto prima che il gruppo ritrovi smalto. Il riferimento è ovvio. Lo scorso mese di giugno Kellogg's è stata costretta a ritirare dal mercato 28 milioni di scatole di Apple Jacks, Corn Pops, Froot Loops e Honey Smacks. I cereali in questione emanavano un odore di cera ed hanno provocato episodi di nausea e vomito. Il prezzo obiettivo è stato portato a $54 da $59, sulla base di più basse previsioni di utili per il terzo trimestre dell'esercizio in corso e per il 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA