Kazakhmys incassa il downgrade di JP Morgan, rating passa a underweight

Inviato da Redazione il Gio, 05/05/2011 - 11:55
Da overweight a underweight. Cambio netto di giudizio su Kazakhmys da parte di JP Morgan. La casa d'affari statunitense che oggi ha fatto il punto sul comparto minerario britannico, ha abbassato a underweight il rating sul gruppo minerario kazako quotato a Londra con prezzo obiettivo sceso da 20 a 14 sterline.
Tra le preferite di JP Morgan nel comparto minerario rimangono Anglo American (target price a 4.500 pence, 46% di potenziale upside), Rio Tinto (tp a 6.300 pence, 49% di potenziale upside) e Xtrata (tp a 2.000 pence con 35% di potenziale upside).
COMMENTA LA NOTIZIA