Kazakhmys: Credit Suisse alza tp da 1.400 a 1.900 pence, rating outperform

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 10/03/2010 - 13:50
Quotazione: KAZAKHMYS
Kazakhmys brilla agli occhi di Credit Suisse che oggi ha alzato il target price sul titolo del gruppo minerario da 1.400 a 1.900 pence e confermato il rating outperform. "Il rame rimane la nostra commodity preferita e Kazakhmys, come player puro di questo metallo, continua a essere un titolo attraente", hanno commentato gli analisti nella nota odierna. A questo aspetto si aggiunge una strategia di disinvestimento che il gruppo avrebbe allo studio per i prossimi mesi, tra cui la potenziale vendita della quota in Aktogay e l'eventuale uscita dal capitale di Enrc. Inoltre, "lo studio di fattibilità sul giacimento Bozshakol nel corso di quest'anno fornirà una maggiore chiarezza sull'andamento di crescita nel lungo termine", hanno concluso a Credit Suisse.
COMMENTA LA NOTIZIA