Kaitech, completate 3 operazioni volte a implementare i nuovi piani di gruppo

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 29/12/2006 - 09:22
Prosegue la riorganizzazione in seno al gruppo Kaitech. Il gruppo guidato da Sandro Camilleri ha portato a termine la cessione dalla controllata Ipm Srl alla controllata Gruppo Pro del un ramo di azienda relativo al business della gestione elettronica documentale e firma digitale. L'operazione ha un controvalore pari a 1,308 milioni di euro, da cui Ipm Srl ha realizzato una plusvalenza pari a 1,526 milioni, data dalla differenza tra il valore di cessione e le attività e passività cedute (pari a 218 mila euro). Contestualmente è stata portata a termine la scissione della controllata Matica Card Solution AG, con costituzione di una nuova società denominata Matica Swiss Ag (controllata da Kaitech) a cui sono state cedute attività per 13,681 milioni di franchi svizzeri e passività per 8,661 milioni chf. Con tale operazione "Matica Swiss AG diventa la società capofila della SBU Card Management specializzata nella produzione e commercializzazione di sistemi di personalizzazione di cards, mentre Matica Card Solution AG continuerà ad operare come rivenditore di cards". Infine è stata portata a termine la cessione di Fractalos Card Lab S.r.l. dalla controllata Matica Swiss AG alla Global Industrial Advisors l.l.p., per un controvalore pari a 300 mila euro, da pagare cash entro il 31 gennaio 2007. "Tale vendita non comporterà alcun effetto economico su Matica Swiss AG poiché il valore della cessione è pari a quello di acquisizione", si legge nella nota della società attiva nel settore dell'Information Technology e del Card Management.
COMMENTA LA NOTIZIA