Kìron, nel III trim. 2008 sempre più famiglie italiane ricorrono al credito al consumo

Inviato da Redazione il Lun, 12/01/2009 - 11:30
Aumenta il numero di famiglie italiane che fa ricorso ai prestiti personali. Secondo i dati diffusi dall'ufficio studi Kìron del gruppo Tecnocasa, nel terzo trimestre 2008 è stata registrata una crescita di quasi 3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2007. Il valore complessivo erogato è stato pari a 46 miliardi di euro, corrispondenti a oltre 73,2 milioni di operazioni finanziate. In particolare, continua ad aumentare la cessione del quinto dello stipendio (+31,6%), seguono a ruota i prestiti personali e le carta di credito con un rialzo rispettivamente del 14,7% e del 7,9%. Diminuisce, invece, la percentuale dei prestiti finalizzati, scesa del 10,8%, trainati dall'andamento negativo del settore automobilistico. "La tendenza delle famiglie italiane a indebitarsi - si legge in una nota dell'ufficio studio Kiron - è stata influenzata soprattutto dall'andamento dei tassi degli ultimi anni". L'aumento dei tassi di interesse ha determinato la crescita della durata media del prestito personale, circa il 50% dei flussi hanno una durata superiore ai 48 mesi, il 16% una durata da 37 a 48 mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA