1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Juventus valuta azioni legali per tutelare propri diritti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Juventus non ci sta. Dopo il nulla di fatto dalla Camera di Conciliazione e Arbitrato del Coni, il presidente Giovanni Cobolli Gigli ha precisato che la società andrà avanti e valuterà come continuare a rivendicare i propri diritti. La Juventus potrebbe infatti abbandonare il sistema della giustizia sportiva per rivolgersi ad un tribunale amministrativo italiano. Il Financial Times sottolinea come tale decisione potrebbe far sospendere l’avvio del prossimo campionato di calcio. Il ricorso al Tar del Lazio sarebbe motivato dalla punizione ritenuta sproporzionata dalla società bianconera che ha generato danni per decine di milioni di euro. Il club bianconero chiede di ritornare in Serie A e di riavere il titolo del campionato 2005-06 revocatole e attribuito d’ufficio all’Inter. Oggi è in agenda un Cda della società per analizzare le iniziative da intraprendere.