1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Juventus: svanisce l’euforia da Ftse Mib, titolo arranca a -3%

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La debolezza pronunciata di oggi di Piazza Affari influenza anche l’umore del titolo Juventus, partito a spron battuto in scia alla promozione all’interno del Ftse Mib a partire dal prossimo 27 dicembre. Il titolo Juve, dopo aver toccato un picco a 1,277 euro, al momento cede il 3% a quota 1,164 euro.

Il titolo della maggiore squadra calcistica italiana è reduce dal +9% di ieri dovuto anche al report di Banca IMI che ha migliorato la raccomandazione da hold a buy e incrementato il target price da 0,70 a 1,40 euro. Ulteriore sponda sono le indiscrezioni circa il possibile inserimento del titolo tra le quattro riserve in lista per un futuro ingresso nel Ftse Mib.

Quest’anno l’effetto Cristiano Ronaldo aveva spinto il titolo in estate fino a 1,81 euro con capitalizzazione oltre 1,5 mld. Già prima dell’operazione CR7 il titolo Juventus era stato tra i più performanti di Piazza Affari con un +400% circa negli ultimi 2 anni, a dicembre 2016 valeva infatti solo 0,3 euro.