Juventus sospesa per eccesso di ribasso

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borsa Italiana ha comunicato che a partire da oggi e fino a successivo provvedimento sarà inibita l’immissione di proposte di negoziazione senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie targate Juventus. Ma neanche questo provvedimento è riuscito a mettere un freno alla corsa al ribasso del titolo della Vecchia Signora, che, dopo qualche minuto dalla partenza delle negoziazioni e dopo il pesante -14% circa di ieri, faceva segnare un altro secco calo del 10% circa. Anche quest’oggi quindi, dopo essere inizialmente state congelate, le contrattazioni delle azioni Juventus sono state sospese da Borsa Italiana, per eccesso di ribasso. Continuano a pesare come un macigno sul titolo le vicende legate alle presunte partite truccate, in relazione alle quali l’ex direttore generale, Luciano Moggi, avrebbe giocato un ruolo di primo piano.