1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Juventus pubblica i conti: utile netto in calo nel primo semestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il primo semestre dell’esercizio 2018/2019 si è chiuso con un utile di € 7,5 milioni che evidenzia una variazione negativa di € 35,8 milioni rispetto all’utile di € 43,3 milioni dell’analogo periodo dell’esercizio precedente. Così il cda della Juventus che ha approvato i conti semestrali al 31 dicembre 2018, evidenziando una variazione negativa di € 35,8 milioni rispetto all’utile di € 43,3 milioni dell’analogo periodo dell’esercizio precedente.

Il Patrimonio netto del club bianconero al 31 dicembre 2018 è pari a € 79,5 milioni, in aumento rispetto al saldo di € 72 milioni del 30 giugno 2018 per effetto dell’utile del semestre (€ +7,5 milioni). L’Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2018 ammonta a € 384,3 milioni e il peggioramento di € 74,5 milioni è stato determinato dagli esborsi legati alle Campagne Trasferimenti (€ -119 milioni netti), dagli investimenti in altre immobilizzazioni (€ -3,3 milioni), dagli investimenti in partecipazioni (€ -0,5 milioni) e dai flussi delle attività di finanziamento (€ -3,6 milioni), effetti parzialmente compensati dai flussi positivi della gestione operativa (€ +51,9 milioni). In riferimento alle operazioni perfezionate nella prima fase della Campagna Trasferimenti 2018/2019, svoltasi dal 1° luglio al 17 agosto 2018 con riferimento al mercato italiano – precisa il cda della Juventus – hanno comportato complessivamente un aumento del capitale investito di € 223,2 milioni derivante da acquisizioni ed incrementi per € 248,2 milioni, riclassifiche e cessioni per € 25 milioni (valore contabile netto dei diritti ceduti).