1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Juventus: perdita netta si allarga a 28,6 milioni nel I trimestre

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Juventus Football Club ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio fiscale 2014-2015 con una perdita netta in peggioramento a 28,6 milioni dal rosso di 18,4 milioni dell’analogo periodo dell’esercizio precedente. Tale andamento, spiega la società in una nota, deriva da un diminuzione dei proventi da gestione diritti calciatori pari a 7 milioni di euro, solo parzialmente compensata da un incremento degli altri ricavi per 4,7 milioni, nonché dagli incrementi dei costi operativi per 6,4 milioni e delle altre variazioni nette negative per 1,5 milioni. Queste ultime includono principalmente maggiori ammortamenti dei diritti calciatori (0,8 milioni), oneri finanziari netti (0,4 milioni), imposte sul reddito (0,2 milioni) e altri ammortamenti (0,1 milioni). Al 30 settembre 2014 l’indebitamento finanziario netto si è attestato a 216,9 milioni, evidenziando un incremento di 10,9 milioni rispetto al saldo di 206 milioni del 30 giugno 2014. Obiettivo della società è di consolidare il trend di miglioramento dei risultati economici evidenziato nel corso degli ultimi tre esercizi.