Juventus: non riesce difesa a quota 1,50, oggi terminano negoziazioni diritti aumento di capitale

Inviato da Redazione il Ven, 08/06/2007 - 10:11
Fioccano ancora le vendite sul titolo Juventus che si mantiene in coda al listino milanese con un ribasso che supera i 6 punti percentuale a quota 1,484 euro dopo aver toccato in avvio un minimo a 1,502 euro. Oggi è l'ultimo giorno di negoziazione dei diritti rivenienti l'aumento di capitale da 105 milioni di euro che fanno segnare un calo del 51% a 0,0815 euro. I diritti saranno esercitabili sino al 15 giugno. Di ieri invece la notizia del rinnovo fino al 2012 del contratto che lega la società di Corso Galileo Ferraris a Gianluigi Buffon.
COMMENTA LA NOTIZIA