1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Juventus in recupero dopo passo falso della vigilia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata di acquisti a Piazza Affari e anche il titolo Juventus non è da meno. Al momento il titolo del club di Corso Galileo Ferraris sale di oltre 2 punti percentuali a quota 1,69 euro recuperando in parte il 3% di ieri a seguito della conferma del nome di Claudio Ranieri alla guida della squadra bianconera nei prossimi 3 anni, deludendo le attese di chi puntava sull’ennesimo ritorno di Marcello Lippi. Intanto prosegue l’operazione di ricapitalizzazione da 105 milioni di euro attraverso l’emissione di massime 80.621.332 azioni ordinarie al prezzo di 1,30 euro (di cui 1,20 euro a titolo di sovrapprezzo), con i diritti negoziabili in borsa fino a venerdì 8 giugno 2007. Aumento di capitale garantito al 100% da consorzio di garanzia, con l’Ifil e Gheddafi che hanno già reso noto che sottoscriveranno pro-quota.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CEDOLA A MAGGIO

Avio, disco verde dell’assemblea a dividendo 0,38 euro

L’assemblea dei soci di Avio ha approvato la proposta di distribuire una cedola di 0,38 euro per azione in circolazione, che agli attuali prezzi di Borsa della società corrisponde a …

BORSA ITALIANA

Volkswagen: volumi di vendita record nel 1° trim. 2018

Comincia bene Volkswagen il 2018. Grazie ai volumi di vendita record del primo trimestre, il fatturato del gruppo è cresciuto, passando da 56,2 a 58,2 miliardi (+3,5%). Il risultato operativo …

ENERGIA

Enel migliora l’offerta per Eletropaulo

Enel Brasil Investimentos Sudeste, società brasiliana controllata da Enel, ha migliorato i termini della sua offerta pubblica volontaria per l’acquisto dell’intero capitale di Eletropaulo, lanciata lo scorso 17 aprile, attraverso …

BORSA ITALIANA

Alitalia: acquirenti in attesa di un nuovo Governo

Le offerte su Alitalia saranno vincolate alla formazione del nuovo Governo. Così si sono espressi alcuni potenziali acquirenti della compagnia aerea italiana, in amministrazione straordinaria dal maggio dello scorso anno. …