1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Juventus: III trim. 2012 in perdita per 4,9 mln, ricavi in aumento a 65,9 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Juventus ha archiviato il terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2011/2012 con una perdita di 4,9 milioni di euro, in lieve aumento rispetto ai -3,9 milioni dell’analogo trimestre dell’anno scorso. La compagnie bianconera che si è appena laureata campione d’Italia ha riportato nei primi 3 mesi del 2012 ricavi per 65,9 mln, in aumento di 13,5 mln rispetto all’analogo trimestre 2011. Considerando i primi 9 mesi dell’esercizio, la perdita netta risulta di 39,5 milioni dai 43,4 milioni dell’analogo periodo dell’esercizio precedente, miglioramento attribuibile ai ricavi generati dal nuovo stadio di proprietà. Infatti i ricavi da gare risultano cresciuti di 14,5 mln a cui si aggiungono i +5,5 mln per i ricavi da sponsorizzazioni.
Il patrimonio netto al 31 marzo 2012 risulta positivo per 73,5 mln dai -5 mln al 30 giugno 2011, miglioramento dovuto all’effetto dell’integrale sottoscrizione dell’aumento di capitale da 118,6 mln. A fine marzo l’indebitamento risulta di 96 mln, in calo di 25,2 mln rispetto al giugno 2011, anche in questo caso grazie all’effetto della ricapitalizzazione che ha più che compensato gli esporsi delle campagne trasferimenti (pari a 53,4 mln).